Bando Ordinario Servizio Civile Universale 2023

Da oltre tre anni il nostro Comitato, con il supporto e il coordinamento del Team SCU di Croce Rossa Italiana, aderisce al Servizio Civile Universale. 

Sono stati selezionati oltre 15 ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 e 28 anni. 

Tutti i progetti attivati hanno offerto servizi essenziali per la comunità in ambito sanitario, sociale, assistenza in grandi eventi e attività giovani. 

La nostra forza sono le persone dell’Associazione, il Responsabile del Servizio Civile Universale e le nostre Operatrici Locali di Progetto che guideranno i giovani volontari. 

Tutte le attività sono precedute da una necessaria formazione che consentirà di affrontare le attività in modo sicuro e consapevole. 

I progetti per i quali è possibile presentare la propria candidatura sono i seguenti:

Manziana 

–  2 posti per il progetto “Inclusione Sociale in Centro Italia”

–  3 posti per il progetto ” Servizi di Trasporto Integrati per la Salute in Sud Italia” 

Anguillara Sabazia

–  2 posti per il progetto “Inclusione Sociale in Centro Italia”

–  3 posti per il progetto ” Servizi di Trasporto Integrati per la Salute in Sud Italia”  

La domanda si può presentare, entro e non oltre le ore 14:00 del 15 febbraio 2024, esclusivamente tramite la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Per maggiori informazioni contattaci a sabatino@cri.it

Quale trattamento economico spetta ai volontari in Italia?

Ai volontari spetta un assegno di servizio civile mensile di euro 507,30 e l’importo annuale dell’assegno di servizio civile è di euro 6.087,60. 

Il pagamento avviene in modo forfettario per complessivi trenta giorni al mese per la durata prevista del progetto, a partire dalla data di inizio.

Inclusione Sociale in Centro Italia

Ambito programma

Sostegno, inclusione e partecipazione delle persone fragili nella vita sociale e culturale del Paese

Obiettivi programma

  • Assicurare la salute ed il benessere per tutti e per tutte le età;
  • fornire un’educazione di qualità. equa ed inclusiva, e un’opportunità di apprendimento per tutti;
  • porre fine ad ogni povertà nel mondo.
Area intervento CRI
Salute, inclusione sociale e servizi diretti alla persona
Scopri tutte le info nella scheda del progetto.

Servizi di Trasporto Integrati per la Salute in Sud Italia

Ambito programma

Tutela del diritto alla salute per favorire l’accesso ai servizi e garantire l’autonomia ed il benessere delle persone.

Obiettivi programma

  • Assicurare la salute ed il benessere per tutti e per tutte le età;
  • porre fine ad ogni povertà nel mondo.
Area intervento CRI
Salute, servizi indiretti alla persona
Scopri tutte le info nella scheda del progetto.

Chi può partecipare?

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  • non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

 I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio, a pena di esclusione della procedura.

Non possono presentare domanda i giovani che:

  • appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • abbiano interrotto un progetto di servizio civile nazionale, universale oppure interrotto il servizio  prima della scadenza prevista ed intendano nuovamente candidarsi ad uno dei progetti contemplati nel presente bando
  • intrattengano, all’atto della pubblicazione del presente bando, con l’ente titolare del progetto rapporti di lavoro/di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando; in tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti.
Per maggiori informazioni contattaci a sabatino@cri.it o visita la nostra pagina dedicata Servizio Civile Universale

Come funziona il Servizio Civile Universale?